Escape house: un gioco dal vivo super coinvolgente

Le escape room sono un gioco diffuso ormai da tanti anni. Coinvolgenti e in grado di fare la differenza sia nei momenti di svago, sia in percorsi formativi come il team building, sono caratterizzate da diverse tematiche, che vanno dai romanzi ai periodi storici.

Nel corso del tempo, la proposta si è evoluta e sempre più realtà sono passate dalla singola stanza all’intera… casa! Sì, hai capito benissimo: oggi si parla di escape house. Di cosa si tratta? Come già detto, di un’intera casa caratterizzata dalla presenza di diverse stanze. Da essa, ovviamente, è necessario uscire.

Il gioco diventa molto più complesso rispetto alla singola stanza. I partecipanti, infatti, hanno più possibilità di riposarsi e di fare il punto della situazione per capire come uscire più in fretta dalla situazione.

Ovviamente, come nel caso della stanza, è possibile richiedere l’aiuto degli organizzatori per un numero limitato di volte.

Se l’escape room è un’esperienza che non si dimentica, capace di rendere più forti le dinamiche di un gruppo e di fare emergere eventuali leadership, con la casa tutto questo si amplifica. Chi vuole immergersi nell’atmosfera del proprio romanzo preferito, di un flm o di un periodo storico, può scegliere questa soluzione e mettere alla prova le sue capacità logica.

Ovviamente non è possibile portare cellulari all’interno della casa. Comunicare con l’esterno, infatti, vanificherebbe il senso del gioco.

Anche nel caso dell’escape house, si può parlare di un gioco adatto a tutte le età. L’escape house è perfetta sia per i più giovani, sia per chi ha già una certa età e vuole ritagliarsi un po’ di tempo all’insegna del divertimento, in occasione di un compleanno, di un addio al celibato o al nubilato o di una serata diversa dalle altre organizzata senza un motivo particolare a con la sola voglia di stare assieme!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *