I 5 colpi più famosi della storia

Le rapine, così come i furti presso musei e gioiellerie, sono diventate oggetto di film e romanzi da tempo. Ma quali sono i colpi più rocamboleschi della storia? Oggi abbiamo scelto di elencare i 5 più famosi! Eccoli qui per te!

Rapina dei titoli al portatore

Siamo all’inizio degli anni ’90 a Londra. Protagonisti del rocambolesco furto sono stati due uomini, uno armato di un semplice coltello e un altro, invece, munito di valigetta. Hanno portato via circa un miliardo di dollari in titoli al portatore. La refurtiva, in seguita, è stata recuperata quasi totalmente.

Furto all’Isabella Stewart Gardner Museum

Parliamo ora di uno dei furti d’arte più famosi della storia. Dove è avvenuto? All’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston. Negli anni ’90, due ladri in uniforme, hanno ingannato le guardie millantando una chiamata per un pronto intervento. Dopo averle legate nel seminterrato, hanno portato via opere d’arte per circa 300 milioni di dollari, trafugando quadri di artisti del calibro di Vermeer e Rembrandt.

Furto al Louvre di Parigi

Il furto di cui stiamo per parlare ha contribuito notevolmente a consolidare la fama della Gioconda e il mistero che ruota attorno a questo quadro. Ai tempi della sua sparizione nel 1911, furono accusati del furto anche nomi di spicco, come per esempio Apollinaire e Pablo Picasso.

Furto alla Banca di Bagdad

Parliamo ora di una rapina in banca. Siamo a Bagdad, capitale dell’Iraq. Il colpo ha fruttato 300 milioni di dollari e, oggi come oggi, nessuno sa ancora dove sia finito il bottino.

Rapina al deposito di Knightbridge

Nel 1986, l’italiano Valerio Viccei si introdusse in un deposito di cassette di sicurezza a Knightbridge. Trafugò, in sterline, una somma pari a circa 198 milioni di dollari. Tra le cassette portate via, ne era presente una contenente documenti appartenenti, al tempo, al banchiere Roberto Calvi.

Vuoi vivere in prima persona l’esperienza di un vero colpo del secolo? Forse è il caso che tu non vada in un museo a rubare opere d’arte, dal momento che a breve inaugureremo una nuova stanza, legalissima e divertente, dedicata proprio ai colpi in museo!

Nel frattempo, che ne dici di un tuffo nella storia, con la nostra escape room dedicata a Pompei?

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *